mercoledì 11 aprile 2012

Panini ripieni...aspettando il bel tempo

Fino a qualche giorno fa c'era un bel sole, la primavera sembrava finalmente arrivata e già il caldo cominciava a farsi sentire. In casa avevamo già tirato fuori i vestiti primaverili e i maglioni più pesanti erano già stati lavati e messi via per il prossimo inverno. E invece il tempo si è cambiato di nuovo e invece di gite e scampagnate fuori porta abbiamo ripreso i piumini e gli ombrelli. E' stato così anche a Pasquetta, giorno in cui avevamo progettato una gita in un parco molto bello vicino a Peschiera del Garda e invece ci siamo dovuti accontentare di una passeggiata nel centro padovano. E il picnic progettato è stato mangiato non su un prato ma sul divano di casa, un po' per rimediare a quelli che erano i nostri piani originari. Ma non ci siamo persi d'animo, la ricetta provata è venuta proprio bene. Questi panini sono davvero comodi da portare in giro per picnic e scampagnate! E la prossima volta che li preparerò, sono sicura, verranno mangiati al sole!
Mi ricordano tanto degli stuzzichini che vengono preparati a Taranto dai panettieri e imbottiti con ogni tipo di salume, ma anche con wurstel e olive. Quando ero piccola ogni volta che passavo davanti al panificio me ne facevo comprare un po'...e anche ora se li vedo non resisto, devo mangiarne almeno uno!!

PANINI RIPIENI



Ingredienti:
300 ml di latte
1 panetto di lievito
600 gr di farina manitoba (per me Molino Rosignoli)
3 cucchiaini di zucchero
80 gr di burro (per me In.Al.Pi)
sale qb
1 tuorlo
3 wurstel grandi
50 gr di speck
50 gr di salame

PROCEDIMENTO:
Scaldare il latte fin quando non diventa caldo (non bollente) e scioglierci dentro il panetto di lievito. Pian piano aggiungere la farina e lo zucchero e impastare. Aggiungere il burro e il sale. 


Formare un panetto, metterlo in una ciotola (preferibilmente di vetro), coprirlo e lasciar lievitare per almeno un paio di ore. 


Una volta pronto tagliare dei piccoli pezzi di impasto e stenderli. In mezzo farcirli con wurstel, speck o salame (o qualsiasi altro salume). 


Lasciarli lievitare ulteriormente nella teglia e prima di infornarli spennellare con un po' di uovo sbattuto.


Infornare a 180° per circa 25 minuti. Lasciate raffreddare prima di mangiarli. Si conservano per circa 2-3 giorni se ben conservati.


24 commenti:

  1. wow sono perfetti!! ne facevo di simili con la luganega e la senape rustica... e li ho fatti così spesso da non poterne più. Ma ora potrei rispolverare quella ricetta! Grazie per lo spunto! :)

    RispondiElimina
  2. Complimenti..Sono proprio golosi...e avete fatto bene a trasferire la scampagnata sul divano...Che non sia mai che il tempo possa fermare un bel pensiero!!!!!Un bacione

    RispondiElimina
  3. Ma che bellini..già me li immagino con mille ripieni diversi!
    Il bel tempo tornerà, cavolo!!

    RispondiElimina
  4. Ti sono venuti bellissimi!!!! Me li mangio con gli occhi!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. ma sono perfetti!!! Caspita, che voglia di mangiarli...erano perfetti per Pasquetta, peccato per il tempo (ma visto come siamo messi in questo momento a Pasquetta ci è andata di lusso)...ciao a presto

    RispondiElimina
  6. Panini bellissimi davvero.... Anche noi aspettiamo il bel tempo ma credo che ci fara' aspettare un bel po'

    RispondiElimina
  7. e anche i tuoi panini farciti sono proprio irresistibili! ma sai che ho vissuto a Taranto da bambina.... praticamente da quando sono nata fino all'età di 13 anni....bellissimi ricordi!
    bacioni

    RispondiElimina
  8. Questi panini sono deliziosi!! In sicilia li facciamo simili solo in versione gigate (eheh)!
    Ti sono venuti benissimo, assolutamente perfetti e la foto di presentazione è spettacolare! complimentiii

    RispondiElimina
  9. che simpatici! si si, aspettiamo il bel tempo per andare a spasso con un bel paninozzo ripieno anche quassu!

    RispondiElimina
  10. una ricetta davvero invitante , ciao

    RispondiElimina
  11. Questi paninetti sembrano veramente supersfiziosi!! Mi piace l'idea del wurstel dentro, cosi' sono perfetti che per un aperitivo.

    RispondiElimina
  12. Che delizia!!!! io li preparo sempre..... alle mie figlie piacciono troppo

    RispondiElimina
  13. ma che ricetta super golosa,farciti con il wurstel sono veramente buonissimi e piacciono tanto a mio figlio bravissima ciao :)

    RispondiElimina
  14. Si avvicina l'ora di cena e questi panini mi hanno messo fame, troppo buoni e gustosi, brava!Ciao

    RispondiElimina
  15. Complimenti...belli e sicuramente anche buoni questi panini...posso rubare la ricetta!!!!!
    Ciao da una tua nuova lettrice...Claudette

    RispondiElimina
  16. mi hai fatto tornare la fameeeeeee

    RispondiElimina
  17. Che spettacolo!!!
    Mi piacciono un sacco!!

    Ps. Anche noi abbiamo fatto il pic nic ...sul tavolo della cucina!

    RispondiElimina
  18. Con questi bei panini speriamo che il tempo arrivi presto.
    Complimenti per il tuo blog.

    RispondiElimina
  19. oddio :O
    mi sa che erano non buoni...di piùùù !!!!
    fanno venire una fameee :D

    RispondiElimina